Cantucci alle mandorle..

Ecco i cantucci in versione classica, ormai li preparo senza leggere la ricetta, in questo periodo ne ho preparati molti. Leggermente diversi dalla ricetta che ho postato qualche tempo fà al cioccolato ( qua la ricetta ) Vediamo cosa serve:

300 gr di farina “0”

2 uova intere

200 gr di zucchero

1/2 busta di lievito per dolci

2 cucchiai di miele

100 gr di mandorle ( io con la buccia)

1/2 tazzina o un po’ di più di marsala. (vin santo se lo avete)

In una ciotola mettere la farina setacciata, zucchero lievito, miele e le due uova leggermente sbattute tenendone da parte un po’, giusto quello che serve per spennellare la pasta sopra. Aggiungete anche il vino. Cominciare ad impastare tutti gli ingredienti e poi incorporare le mandorle intere. Amalgamare velocemete il composto e formare due filoncini. Trasferire in una teglia da forno e spennellare con l’uovo lasciato da parte. Tenerli ben separati perchè in cottura lievitano. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti circa. Quando li vedete d’orati togliere dal forno e tagliarli in diagonale stenderli con la pasta rivolta verso l’altro e infornare 4- 5 minuti non di più per lato. Sfornare e lasciare raffreddare. Potete conservarli in un sacchetto o scatola di latta per qualche tempo.

i-cantucci

 

Salva

Salva

I commenti sono chiusi.