Cipolline boretane in agrodolce…

Devo dire che quest’estate tra confetture, creme, e sottoaceti gli ho datto sotto.. Ricetta consigliata dalla mia amica Cinzia da lei provata e da me pure. Semplicisssimo il metodo e di risultato ottimo quindi forza ..al lavoro..

500 gr di cipolline pelate

500 ml di aceto di vino bianco

1 bicchiere di zucchero semolato

1/2 bicchiere di olio di semi

1 cucchiaino di sale fino

qualche bacca di pepe nero

Sbucciate le cipolline e risciacquatele per togliere le eventuali pellicine rimaste e asciugatele bene. Riempite i vasi lavati e sterilizzati. in una ciotola riunite aceto, olio, zucchero, sale e pepe, mescolate bene fino a quando tutto si è ben amalgamato. Versate il liquido nei vasi fino al orlo e le cipolline sono sotto. Chiudete bene i vasi con tappi nuovi e mettete in una pentola, riempite d’acqua fredda e portate a bollore. Fate bollire per circa 20-30 minuti lasciate rafreddare in acqua. Assicuratevi che abbiano fatto il sotto vuoto. Dopo circa 10-15 gg potete gustarvi le cipolline in agrodolce.. Alla prossima ciaoo!! Gabry..

cipolline in agrodolce

 

 

I commenti sono chiusi.