Gelato al fico d’india..

Mi sono stai regalati una decina di bei fichi d’india e la prima cosa che mi è venuta in mente per consumarli era quella di trasformarli in un bel gelato cremoso. Bene .. detto fatto, mi sono messa all’opera facendo pelare i fichi a mio marito, mentre io guardavo .. hihihihi .. poi… bhe poi ve lo dico tra un po’…

7-8 fichi d’india circa ( una volta finito il peso era 400 gr di succo)

100 ml di latte intero fresco

1 confezione di panna fresca (200 ml)

150 gr di zucchero semolato

1 cucchiaio di glucosio

5 gr di farina di carrube

un bicchierino di rum

Bene come dicevo dopo aver spellato i fichi ( mi hanno consigliato di metterli sotto l’acqua corrente per eliminare una parte di spinette) prendiamo la polpa, mettiamo nel frullatore e frulliamo tutto. Una volta frullato passiamo il succo ottenuto in un colino per togliere tutti i semi. Ora pesiamo e prendiamo 300 ml di succo e mettiamo in una ciotola. Aggiungiamo il rum, e la panna, mescoliamo per amalgamare. In un pentolino mettiamo il latte lo zucchero, il glucosio e la farina di carrube. Mescoliamo e riscaldiamo per fare sciogliere bene tutto. Lasciamo rafreddare. ( per velocizzare io metto a bagnomaria nel lavello con acqua fredda). Quando sarà freddo versiamo nel succo di fichi e panna. Amalgamiamo bene e lasciamo in frigorifero per 2-3 ore o fino a quando sarà ben freddo.

Passato il tempo versiamo nella gelatiera il composto e facciamo andare per circa 30-40 minuti o quando ne richiede la macchina per far diventare il vostro gelato bello cremoso. Trascorso il tempo versiamo il gelato in un contenitore adatto al freezer e lasciamo a riposo per qualche ora mescolando di tanto in tanto. Ora potete gustarvi un gelato fatto da voi.. Al prossimo gusto ciaoo…

 

gelato al fico d'india

Salva

I commenti sono chiusi.