Knell di melanzane ciliegino e ricotta salata…

Su alice ho visto Persegani fare questo piatto e non ho saputo resistere dal momento che adoro le melanza. Semplice anche il  sugo da fare al momento ma io avevo gia pronto cosi una parte ho evitato. Io ho usato 2 melanzane non molto grandi per due persone e ne sono venuti fuori due bei piatti. Vediamo cosa serve..

2 melenzane

pomodorini ciliegino circa 200 gr ( o salsa gia pronta di ciliegino)

120 gr farina “0”

1/2 cipolla

parmiggiano q.b

sale q.b

olio d’oliva q.b

basilico

1 uovo

ricotta salata q.b

Lavare e spuntare le melanzane, tagliarle a metà nel senso della lunghezza, incidete nella polpa delle righe con una lama e mettete un pò di sale e olio. Cuocetele in forno a 180° per circa 45 minuti, la polpa deve staccarsi dalla buccia. Una volta tolta la buccia trittatela con una lama o nel mixer per pochi secondi fino a farla diventare una crema. Passate la polpa in padella per farla asciugare ancora dall’acqua se dovesse servire. rimettete in una ciotola dove aggiungerete  l’uovo, la farina, il parmiggiano e aggiustate di  sale, pepe a piacere mescolare tutto. Intanto che l’impasto riposa preparate il sugo. In una padella mettere olio la cipolla tagliata fina e i pomodorini, lasciare che si cuocono e infine mettere il basilico fresco. Portare a bollore l’acqua, salare e con un cucchiaio tuffate dei gnochetti di melanzane o pure formate delle knell. Una volta che vengono a galla metteteli nel sugo pronto e mescolate. Impiattate e date una bella grattata di ricotta salata.

knell di melanzane e ricotta salataBuon appetito!!!

I commenti sono chiusi.