Saint honorè…

Salve ancora una volta un dolce per un compleanno, la famosissima s.honorè…Doveveo decidere che torta fare per il compleanno di mio cognato e non so perchè ma questo tarlo della s. honorè mi premeva nel cervello da qualche giorno, cosi ho cominciato a vedere come farla. ho visto che ci sono diversi modi per farla io ho preferito farla con crema chantilly alla vaniglia e cioccolato. Ora veniamo alla ricetta… Se decidete di farla allora buon lavoro e prendetevi un pomeriggio per realizzarla..

Ingredienti per pan di spagna:

150 gr di farina “00″

230 gr di zucchero

70 gr di fecola

30 gr di burro

5 uova intere + 2 tuorli

1 bustina di lievito pane angeli x dolci

1 bustina di vanillina

Ingredienti per crema pasticcera:

1 lt di latte

8 tuorli

280 gr di zucchero

170 gr di  maizena

1 stecca di vaniglia

Scorza di 1 limone grattugiata

100 gr di cioccolato fondente

200 ml panna fresca

inoltre:

1 disco di pasta sfoglia rotonda

bignè

panna per decorare e per riempire i bignè ( 200 ml circa ) non zuccherata

bagna a piacere (io ho fatto con acqua, zucchero e maraschino)

zucchero per il  caramello

Nocciole o mandorle trittate o se volte usate la sfoglia avanzata dal cerchio)

Cominciamo con preparare il pds ( se non avete una vostra ricetta seguite qua ) Una volta pronto infornate e lasciate raffreddare completamente. Nel frattempo visto che avrete il forno caldo prendete la sfoglia e tagliate un disco della misura dello stampo che avete usato per il pds ma un po’ piu grande, in cottura si ristringe, bucherellate con una forchetta e cuocetelo a 180° per 15-20 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Prepariamo la crema pasticcera ( pasticcera ) ovviamente dobbiamo usare le dosi che ho messo sopra. Una volta pronta dividete la crema in due ciotole e in una aggiungiamo il cioccolato trittato, mescolare fino a quando si è sciolto completamente. Lasciamo rafreddare. Montiamo la panna e aggiungiamo alla pasticcera per fare la chantilly. In un pentolino mettere 100 ml di acqua 100 gr di zucchero e 100 ml di maraschino, portare a bollore per qualche minuto e lasciare rafreddare.  Ora che abbiamo tutte le basi pronte cominciamo a mettere insieme tutto. Tagliare il pds in due e mettiamo nel piatto, bagnare con un pennello con la bagna e spalmare senza trattenervi il pds (ovviamente tenete per la decorazione finale) con la crema alla vaniglia, mettere il disco di sfoglia io ho messo al centro ma se volte mettetecome base, ho bagnato anche questa e ricoperto con la chantilly al cioccolato. Mettere sopra il secondo disco di pds e bagnare. Ricoprire Con della crema ma senza esagerare tutto intorno alla torta. Ora vi tocca sporcarvi le mani hahaha mettendo le nocciole tritte tutto intorno. Ora con la crema avanzata mettete in un 2 sac a poche con bocchette a stella e divertitevi con la decorazione. Ci siamo quasi..Montate l’ultima panna e riempite i bignè che vi servono per la vostra s. honorè, mettete 4-5 cucchiai di zucchero in una pentolina con un goccio d’acqua e senza toccare lasciate che si formi il caramello, prendete i bignè e facendo attenzione a non scottarvi roteate i bignè nel caramello una volta pronti metteteli sopra al dolce. Finite la decorazione con le creme e la panna a piacere..

saint honorè

s. honorè

Bene vi dico che quando ho finito questa torta ero esausta ma ne è valsa la pena.. provatela…

2 risposte a Saint honorè…

  1. martty scrive:

    Mamma mia che bella questa torta e che buona sembra….fantastica bravissima la mia gabry! !