Spatzle alla barbabietola e nocciole..

Gli spatzle sono gli gnocchetti tipici del Trentino, buonissimi sia bianchi, conditi con burro e salvia, sia con gli spinaci. Ottimi anche in questa versione con la barbabietola. Conditi sempre con burro e salvia, un profumo che adoro. Una crocantezza data dalle nocciole.. Bhe non resta che provarli che dici? Vediamo gli ingredienti per 4 persone ma se ti piace il piatto bello pieno allora considera 3 porzioni.

2 barbabietole medie gia lessate ( circa 200 gr )

200 gr di farina “00”

90 gr di latte

2 uova medie

170 gr di burro circa per il condimento

foglie di salvia q.b ( va bene anche la salvia secca)

una manciata di nocciole trittate grossolanamente

sale- pepe bianco a piacere

grana q.b

Tagliare le barbabietolea quadrotti e mettere nel mix e dare una prima macinata, aggiungere le uova, latte, farina, sale, pepe. Ora riduciamo tutto ad una crema densa. Se dovesse essere troppo liquida aggiungiamo ancora un po’ di farina o se troppo densa un po’ di latte. Aggiustiamo di sale e pepe se necessario. Lasciamo riposare il composto per un’ora almeno. Passato il tempo portiamo a bollore l’acqua in una pentola e quando bolle salare. In una pentola bassa e larga mettiamo il burro e la salvia e facciamo fondere per qualche minuto. Con l’apposito atrezzo per gli spatzle versiamo un po’ di composto nel contenitore e portiamo avanti e indietro in modo che l’impasto scenda nell’acqua bollente fino ad esaurimento del composto. Quando gli spatzle vengono a galla prelevarli con un mestolo forato e versare nella pentola del burro fuso. Quando gli spatzle sono fatti farli saltare in padella con il burro grana grattuggiato e le nocciole spezzettate e tostate. Impiattare e servire caldo.                                      Buon appetito..

spatzle-alla-barbabietola-e-nocciole

I commenti sono chiusi.