Torta ferrero rocher…Auguri mamma…

Eccomi con un dolcetto buono buono.. Non per S.Valentino nooo … ma per la mia mamma che il 14 febbraio ha compiuto gli anni. Ho voluto regalarle questa tortina, la torta ferrero. Puo sembrare difficile ma nn lo è per niente solo vi mette alla prova di resistenza a non farvi fuori uno dietro l’altro quasi 30 ferrero… e li vi voglio vedere.. hahaha vediamo un po’ cosa serve..

Ingredienti :

150 gr di burro morbido

150 gr di zucchero semolato

1 busta di lievito vanigliato

4 uova

200 gr di nocciole macinate

1 cucchiaino di lievito per dolci

32 ferrero

600 ml di panna da montare

40 gr di cioccolato al latte

50 gr circa di mandorle in scaglie

 lavorare il burro morbido a crema con le fruste elettriche aggiungendo man mano i due tipi di zucchero e amalgamare bene. Unire un uovo dopo l’altro e mescolare un minuto dopo ogni aggiunta. Mettere le nocciole su una pentola antiaderente e farle tostare per qualche minuto, frullare nel mixer, dopo aggiungere alla crema di uova e burro, infine aggiungere il lievito. Amalgamare bene gli ingredienti e versare in uno stampo a ciarniera da 24 cm imburrato e cosparso o farina o pan grattato a vostra scelta. Cuocere a forno caldo 170° per 30 minuti o fino a quando mettendo uno stecchino nn risulterà pulito. Spegnere il forno e lasciafre qualche minuto ancora il dolce. Sfornare e lasiare raffreddare su una gratella la base della nostra torta.  Ora viene il bello.. Tenedo da parde circa dieci cioccolatini per la decorazione finale tritare i rimanenti su un tagliere con un coltello. Montare la panna ben ferma tenendo da parte un po’ per la decorazione, incorporare i cioccolatini tritati nella panna rimanente. Rimettere al dolce ormai freddo l’anello e versare la panna sopra, lisciare e mettere in frigorifero per un po’. Togliere la torta dallo stampo facendo attenzione a non rovinarlo e versare il cioccolato al latte sciolto a bagno maria  con un cucchiaio decorando la torta. Con le mandorle in scaglie attaccare al bordo nella panna. Fare dei ciuffi di panna con la sca a poche e mettere sopra metà cioccolatino, decorare a piacere con la panna. Rimettere in frigo per qualche ora.

torta ferrero rochertorta ferrero

I commenti sono chiusi.