Crostata di fine estate…

L’estate sta finendo..e un anno se ne vaa… Come diceva la canzone dei Righeira.. Con fichi e susine ho fatto questa crostata con la frolla di farina saraceno. Semplice semplice ma buonissima. Vediamo gli ingredienti.

per la frolla ho fatto sempre la mia ricetta ma ho sostituito 50 gr di farina di saraceno.

250 gr farina “0”

50 gr farina saraceno

200 di burro

1 uovo

1/2 bustina di lievito

100 gr zucchero di canna + zucchero per spolvero

2-3 cucchiai di confettura di frutta a piacere (io ho messo albicocche fatta da me, era gia aperta in frigo)

frutta tipo susine e fichi ( a piacere)

Preparare la frolla nella classica fontana e mettere a riposo avvolta in pellicola in frigorifero per almeno 30 minuti. Procedimento frolla 

Imburrate una teglia da crostata e infarinate togliendo la farina in eccesso sbattendo sul piano. Con il mattarello stendiamo la frolla a 1 cm di spessore e con la forchetta facciamo dei buchini, spenneliamo con la confettura scelta la base della crostata. ( deve essere solo un velo) Lavato e curato la frutta disponiamola a piacere sulla frolla e cospargiamo sulla frutta lo zucchero di canna. Inforniamo a 170°-180° per circa 20-25 minuti. Laciamo rafreddare e con un colpo da maestro giriamo la crostata su un piatto da portata.

crostata alla frutta e grano saraceno

Salva

I commenti sono chiusi.